User avatar
jakub.d
Forum admin
Forum admin
Posts: 1044
Joined: Oct 30, 2016 6:59 pm
Contact: Send private message

Firmware 3.5.0-FINAL per Original Prusa i3 MK3/MK2.5 MMU2

Dec 04, 2018 8:36 am

Ciao a tutti,
E' uscito ilnuovo firmware 3.5.0-FINAL! Questo è un rilascio finale consigliato per tutti gli utenti 8-)
Ci sono due stage del firmware: RC1 e FINAL, l'elenco delle nuove funzioni e bug fix è unita per entrambe le versioni.

Cosa c'è di nuovo?

Sommario:

3.5.0-FINAL
-corretto livellamento Z
-corretti M500 - M503
-correzione traduzioni
-corretta la visualizzazione della barra di progresso durante M600
-corretto il timeout di comunicazione per la pausa di stampa

3.5.0-RC1
- Migliorata Pausa di stampa
- Corretti errori di preriscaldamento
- Corretto il Mesh bed levelling fail durante la calibrazione Z
- caricamento filamento più veloce
- Temperatura minima di estrusione cambiata a 175°C in tutte le varianti
- Corretta la visualizzazione Tempo rimanente > 100 h (problema #1231)
- Migliorata la Configurazione Guidata per le stampanti assemblate
- Correzione bug nelle statistiche (problema #1151, #931)
- Cambio filamento (M600): c'è lo spazio per aprire il tenditore (idler)
- Monitoraggio energia piano di stampa (MK3)
- G-codes Standard per impostare la corrente per i TMC (MK3)
- Rilevamento impatto -> corretto il bug che fermava la stampa (MK3)
- Aggiunta lingua francese
- Altri miglioramenti vari

Migliorie specifiche per stampanti con MMU2:

3.5.0-FINAL
-corretta la dipendenza FINDA su sensore ottico(MMU2)

3.5.0-RC1
- Migliorata la stampa in modalità materiale singolo (nuovi codici Tx, Tc e corretto T?)
- Aggiunto Carica nell'ugello
- Migliorata la risposta di gestione: possibilità di preriscaldare l'ugello
- Corretta la Calibrazione primo layer/Wizard
- Sensore filamento (corretta la dipendenza su sensore ottico)
- Corretto menù T? modifica avanzamento
- Disattivato lo stepper dell'estrusore durante l'esecuzione del codice T (MK3)
- Migliorato il menù Auto esaurimento
- Cambio filamento (M600): migliorata la sincronizzazione messaggio


Descrizione dettagliata delle modifiche:

Correzione livellamento Z: 3.5.0-FINAL
Nella precedente versione firmware era stata aggiunta una funzione chiamata "Mesh bed levelling fail triggers Z-levelling". Purtroppo era presente un bug che causava uno scostamento delle coordinate Z dopo il livellamento Z. Questo è stato corretto.

Corretta dipendenza FINDA su sensore ottico(stampanti con MMU2): 3.5.0-FINAL
Nella precedente versione firmware, abbiamo migliorato l'indipendenza della FINDA dal sensore ottico di filamento. Purtroppo esiste un caso in cui la FINDA veniva disattivata se il sensore ottico era danneggiato o disconnesso. Questo è stato corretto.

Correzione M500 - M503: 3.5.0-FINAL
Nella precedente versione firmware, abbiamo migliorato la funzione per memorizzare le impostazioni sulla EEPROM e ripristinarle (M500 - M503) al fine di fornire un'affidabilità superiore in futuro e prevenire le problematiche incontrate con il firmware 3.4.0. Adesso abbiamo corretto l'inizializzazione di nuove variabili che abbiamo aggiunto di recente ad M500. Se avete riscontrato qualche problema con movimenti lenti dell'asse Z con la versione 3.5.0-RC1 version, aggiornate a 3.5.0. Altrimenti, non ci sono altre modifiche percorribili dall'utente.

Migliorata la Pausa di stampa:
La nuova pausa di stampa reagisce immediatamente ( senza attendere il completamento dei movimenti in corso e senza attendere l'esecuzione dei comandi in buffer).

Migliorato errore di preriscaldamento:
Nella precedente versione firmware era presente una zona in cui l'errore di preriscaldamento non funzionava correttamente. Se il termistore veniva danneggiato in un determinato modo durante la fase di preriscaldamento (se la resistenza del termistore danneggiato fosse in una gamma corrispondente alla temperatura rilevata > 150°C), l'errore di preriscaldamento non veniva attivato. Il miglioramento all'errore di preriscaldamento adesso funziona a piena gamma.

Migliorata la stampa a materiale singolo (per stampanti con MMU2):
Utilizzando una stampante multi-material per la stampa a materiale singolo (usando solo un filamento), viene chiesto all'utente quale filamento verrà usato durante la stampa. E' presente il G-code "T?" che richiama il menù per la scelta del filamento e quindi carica il filamento scelto nell'ugello. Quindi, la stampante deve essere già preriscaldata quando il codice "T?" viene eseguito. Questo significa che l'utente dovrà attendere fino al completamento del preriscaldamento e quindi apparirà il menù. Per rendere la stampa a materiale singolo più di facile utilizzo, abbiamo aggiunto i nuovi codici "Tx" e "Tc". Tx richiama il menù per scegliere il filamento e caricarlo fino agli ingranaggi Bondtech. Questo G-code può essere eseguito sulla stampante anche con l'ugello freddo. Il codice Tc continua quindi il caricamento (dagli ingranaggi Bondtech fino all'ugello). Questi due G-code
assicurano che l'utente possa scegliere il filamento all'inizio della stampa senza aspettare che l'ugello raggiunga la temperatura. Questi due G-code non sono ancora implementati nelle impostazioni di Slic3r. Se volete provarli, qui di seguito trovate parte della sequenza d'avvio del G-code come esempio:

Code: Select all

M73 P0 R3 M73 Q0 S3 M201 X1000 Y1000 Z1000 E5000 ; sets maximum accelerations, mm/sec^2 M203 X200 Y200 Z12 E120 ; sets maximum feedrates, mm/sec M204 P1250 R1250 T1250 ; sets acceleration (P, T) and retract acceleration (R), mm/sec^2 M205 X8.00 Y8.00 Z0.40 E1.50 ; sets the jerk limits, mm/sec M205 S0 T0 ; sets the minimum extruding and travel feed rate, mm/sec M107 M107 M115 U3.4.1 ; tell printer latest FW version M83 ; extruder relative mode M104 S215 ; set extruder temp M140 S60 ; set bed temp Tx M190 S60 ; wait for bed temp M109 S215 ; wait for extruder temp G28 W ; home all without mesh bed level G80 ; mesh bed levelling G21 ; set units to millimetres ;go outside the print area G1 Y-3.0 F1000.0 G1 Z0.4 F1000.0 ; select extruder Tc ; purge line G1 X55.0 E8.0 F2000.0 M73 Q0 S3 M73 P0 R3 G1 Z0.3 F1000.0 G92 E0.0 G1 X240.0 E25.0 F2200.0 G1 Y-2.0 F1000.0 G1 X55.0 E25 F1400.0 G1 Z0.20 F1000.0 G1 X5.0 E4.0 F1000.0
Abbiamo corretto anche la funzione del G-code "T?". Era presente un bug che causava il malfunzionamento da stampa USB (per esempio con Octoprint).

Mesh bed levelling fallito innesca Livellamento Z:
Nelle precedenti versione firmware, se il livellamento del piano falliva, la calibrazione veniva fermata con un messaggio d'errore, e l'utente era forza a resettare la stampante per sistemare il problema. Il livellamento del piano fallisce se le coordinate Z in cui si attiva il sensore P.I.N.D.A. sono più alte o più basse del previsto, o se non si attiva del tutto. Se il problema non è hardware (cavo P.I.N.D.A. ecc.), il problema è causato dall'asse X non livellato e può essere risolto facilmente con una ri-calibrazione Z. Nella corrente versione firmware l'utente non è costretto a resettare la stampante in caso di livellamento del piano fallito. Al contrario, apparirà un messaggio informativo e verrà richiesto di livellare Z. Il livellamento di Z è in realtà la prima parte della Calibrazione Z, in cui l'asse Z viene spostato in cima per livellare l'asse. Dopo aver completato il livellamento Z, il livellamento del piano riprenderà automaticamente e la stampante continuerà a stampare.

Aggiunto menù Carica nell'ugello (stampanti con MMU2):
E' adesso possibile caricare il filamento dal menù, non solo nella MMU2 ma anche direttamente nell'ugello. Questo è utile durante la stampa di vecchi G-code per MK3/MK2.5 su una stampante con MMU2.

Gestione risposta migliorata (stampanti con MMU2):
Se la stampante entra in uno stato che richiede l'azione da parte dell'utente per risolvere un problema sulla MMU2 (segnalato da un LED lampeggiante su MMU2: per esempio caricamento fallito a causa della mancanza di filamento durante il comando T) e rimane in quello stato per più di 5 minuti, la stampante spegne il riscaldamento e parcheggia l'estrusore in una certa posizione. Dopo aver risolto il problema su MMU2, la stampante preriscalda l'ugello, riprende la posizione e continua la stampa. Purtroppo alle volte potrebbe essere necessario (per esempio se lo scaricamento fallisce e l'utente vuole ripetere l'azione) o utile (preriscaldare l'ugello in anticipo per risparmiare tempo) preriscaldare l'ugello prima di risolvere manualmente il problema su MMU2. Nella versione firmware attuale, abbiamo aggiunto la possibilità di recuperare la temperatura fissata con un semplice click. Inoltre, la temperatura dell'ugello è sempre mostrata nell'ultima linea del diplay della stampante.

Corretta calibrazione primo layer/calibrazione guidata con MMU2:
La sequenza per scegliere/caricare il filamento di PLA che sarà usato nella calibrazione primo layer è stata migliorata. Durante l'esecuzione della calibrazione guidata (Wizard) sulla stampante con MMU2, è possibile scaricare o estrarre il filamento attualmente caricato prima di caricare il nuovo filamento di PLA.

Migliorato il menù Esaurimento automatico (stampanti con MMU2):
La funzione di esaurimento automatico può adesso essere attivata o disattivata durante la stampa tramite il menù Regola. E' stata aggiunta la dipendenza dal sensore di filamento (nel caso in cui il sensore di filamento è spento, la funzione di esaurimento automatico è mostrata nel menù come "non disponibile" ecc.)

Sensore di filamento per stampanti con MMU2 (corretta dipendenza dal sensore ottico):
Era presente un bug che impediva l'attivazione del sensore di filamento (F.I.N.D.A.) se la stampante aveva il sensore di filamento danneggiato o disconnesso. Questo è stato risolto.

Motore estrusore disattivato durante l'esecuzione del T-code (stampanti MK3 con MMU2):
Questo risparmia energia, rende più facile l'estrazione del filamento dagli ingranaggi Bondtech se necessario, e riduce il rischio di danneggiamento del filamento quando la MMU2 sta caricando il filamento nel punto subito sopra gli ingranaggi Bondtech (specialmente nel caso in cui la MMU2 non è calibrata correttamente).

Migliorata la configurazione guidata (Wizard) per stampanti assemblate:
La configurazione guidata per le stampanti preassemblate contiene adesso tutti i passaggi, descritti nei nostri manuali, che sono necessari per preparare la stampante:
- rimozione dei blocchi di spedizione
- rimozione stampa di prova
- calibrazione Z
- scaricamento del filamento
- caricamento del nuovo filamento

Monitoraggio corrente piano (MK3):
Abbiamo aggiunto il monitoraggio della corrente del piano. Si può vedere da "Supporto -> Voltaggi". Valori normali sono attorno ai 24 V. Se il valore mostrato nel menù è zero significa che il fusibile è bruciato e va sostituito.

Impostare corrente TMC (G-codes) (MK3):
Il G-code M907 standard può essere sfruttato per impostare la corrente dei motori su MK3. L'utilizzo è simile a quello su stampanti MK2: M907 Sxxx, dove xxx è il valore in mA. Si prega di notare che impostare un valore di corrente troppo elevato porterà a danneggiare la stampante. I G-code non-standard M910-M918 sono stati disattivati. In ogni caso questi G-code possono essere comunque usati togliendo il commento sulla linea #ifdef TMC2130_SERVICE_CODES_M910_M918 in Configuration_prusa.h e fare un rebuild.

Rilevamento d'impatto -> corretto il bug che fermava la stampa (MK3):
Dopo tre impatti consecutivi la stampa viene messa in pausa e viene chiesto all'utente se intende fermare la stampa. Era presente un bug che innescava il blocco della stampa dopo un rilevamento di impatto. Questo è stato risolto.

M600: sincronizzazione messaggi, fare spazio per l'apertura del tenditore (idler)
E' stata migliorata la sincronizzazione dei messaggi di caricamento filamento per stampanti con MMU2.
Se lo scaricamento fallisce durante un cambio filamento, viene chiesto all'utente di aprire il tenditore (idler) e estrarre manualmente il filamento. Abbiamo aggiunto un movimento aggiuntivo all'estrusore per avere più spazio durante questa operazione.

Aggiunta la lingua Francese
Abbiamo aggiunto la lingua Francese. Comunque è ancora in lavorazione e sarà completo con il firmware finale 3.5.0.
---

Stampanti supportate:
Original Prusa i3 MK3
Original Prusa i3 MK3 Multi Material 2.0
Original Prusa i3 MK2.5
Original Prusa i3 MK2.5 Multi Material 2.0

Link al Download:
https://www.prusa3d.it/driver

Rilasci precedenti:
https://github.com/prusa3d/Prusa-Firmwa ... v3.5.0-RC1

Guida all'aggiornamento Firmware:
https://manual.prusa3d.com/Guide/Aggior ... e+v1.4/740

Ti preghiamo di riportare qualunque bug qui:
https://github.com/prusa3d/Prusa-Firmware/issues


Come sempre, vi auguriamo buona stampa e rimaniamo in attesa dei vostri commenti!
Assembly manuals / Knowledge Base
Manuály pro složení / Centrum nápovědy

The guy behind Prusa assembly manuals...

Return to “Discussioni generali, annunci e uscite”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest